DESIGN È: INDUSTRIA E ARTIGIANATO

DESIGN È: INDUSTRIA E ARTIGIANATO

Design non una semplice parola e non più solo sinonimo di quello che è cool, ma un concetto coraggioso che caratterizza la nostra epoca. È nato e, nel corso del tempo, è mutato coinvolgendo e collegando gli ambienti più disparati.

Il design (il buon design) si è ritagliato uno spazio sempre più rilevante e importante anche perché utile e funzionale, una parte integrante della nostra quotidianità che contribuisce a migliorare in toto gli aspetti della nostra vita.

INDUSTRIA E ARTIGIANATO: UNITI SI FA MEGLIO

Ma come si arriva a rispecchiare a pieno il concetto di design? Quali sono i processi produttivi che rendono tale un oggetto e qual è il suo plus?

Non tutti sono pronti ad ammetterlo, eppure, in questo mondo che sembra produrre solo in serie, quello che sublima e completa il design vero e puro è il tocco artigianale. In Italia (e non solo) la bellezza imperfetta di mani e menti creative non perde terreno e, anzi, in questa epoca così tecnologica, rinasce dando nuova vita a questa professione.

È l’unione dell’industria e dell’artigianato che porta al meglio della produzione e dell’innovazione. Se da un lato c’è la capacità di macchine e automi di completare in modo veloce e preciso complessi processi di produzione dall’altro c’è la competenza, la manualità, l’attenzione ai particolari e la creatività umana che non può essere sostituita.

“Essere artigiano, qualunque lavoro si faccia, vuol dire pensare a quanto puoi crescere migliorando le tue abilità, ed avere tutto il tempo che serve per riuscirci. Questo non dipende solo dalla motivazione, che è importante ma non sufficiente, ma dal contesto organizzativo, che deve essere favorevole e valorizzare le persone, investendo su di loro a lungo termine”

“L’uomo artigiano” – Richard Sennett

Un pensiero che si rivela essere a dir poco attuale. Il saper fare, ieri come oggi, è ancora uno degli ingredienti indispensabili per garantire la riuscita di prodotti e beni che siano utili, funzionali, esteticamente belli e originali.

Per quanto l’industria possa andare avanti e le macchine possano svolgere lavori e produrre al massimo dei volumi, il lavoro e il tocco dell’artigiano rappresentano il tassello mancante per completare il concetto di design.

È così che il nostro ciclo di produzione, nei tagli e nella manifattura della composizione del nostro pezzo di design, si completa proprio con la manualità dell’ artigiano.

Noi in questo concept, per cui è l’unione che fa la forza e la bellezza imperfetta di un’idea o di un prodotto, ci abbiamo creduto fin dall’inizio.

ARTICOLI CORRELATI

Inserisci la tua parola chiave